GoJack - SMS gratis

  • Novembre 18, 2017, 10:41:35 pm
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

Autore Topic: GUIDA: server raspberry  (Letto 3275 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

3vixan

  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +2/-0
  • Offline Offline
  • Post: 126
    • Mostra profilo
GUIDA: server raspberry
« il: Novembre 13, 2014, 04:24:26 pm »

Dopo notti insonni, connessioni interminabili in SSH, sd bruciate, alimentatori inadeguati…
Ecco una guida passo-passo per poter sfruttare il raspberry e svincolare per sempre da server esterni.

PREMESSA: ho avuto varie disavventure e malfunzionamenti (reboot improvvisi, difficoltà a fare il boot…) e tutti si sono risolti quando ho comprato un alimentatore certificato per Raspberry (non tutti gli alimentatori che dichiarano 5v ne erogano effettivamente 5…) e la scheda SD (con i SO già precaricati) che si trova negli store (io ho acquistato tutto su farnell). Il costo di tutto (alimentatore, SD, Raspberry mod B+) si aggira tra i 45 e 50 €.

La guida è suddivisa nei seguenti capitoli:
-   Preparazione del raspberry vai
-   Installazione e setup nginx vai
-   Installazione GoJack vai
-   Utilizzi raspberry (perché sprecarlo per il solo server GoJack? ;)) WIP
« Ultima modifica: Novembre 14, 2014, 03:33:31 pm da 3vixan »
Connesso

3vixan

  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +2/-0
  • Offline Offline
  • Post: 126
    • Mostra profilo
PREPARAZIONE DEL RASPBERRY
« Risposta #1 il: Novembre 13, 2014, 04:32:03 pm »

PER INIZIARE (guida tradotta e adattata da qui: http://www.raspberrypi.org/help/quick-start-guide/):
  • SD Card con installato il sistema operativo (Raspbian Jessie per questa guida) oppure NOOBS (con vari SO preinstallati).
    requisiti minimi: 8GB classe 4 (attenzione il modello B+ ha un unico slot per microSD).
  • Display (va benissimo anche la TV), cavo hdmi (esistono su farnell degli adattatori VGA – hdmi) e cavo ethernet
  • Mouse e tastiera
  • Trasformatore 5V con miscro USB
COLLEGAMENTI
  • Inserire la SD (o microSD) nello slot adatto
  • Collegare mouse e tastiera
  • Collegare hdmi a TV o monitor già accesi
  • Collegare cavo ethernet
  • Collegare il trasformatore per accendere il raspberry
  • Seguire la procedura guidata per l’installazione di Raspbian (Debian ottimizzato per il raspberry
ACCESSO AL SISTEMA OPERATIVO
Una volta terminata la procedura guidata (ricordatevi di abilitare il servizio ssh) fate il login al SO. Lo username di default è “pi” e la password è “raspberry”. 
Ora per terminare il setup iniziale manca l’assegnazione dell’IP statico al Raspberry (potete farlo dal vostro router o dall’interfaccia grafica con network-manager): con il seguente comando accediamo alle impostazioni di rete tramite l'editor di testo del terminale

Codice: [Seleziona]
sudo nano /etc/dhcpcd.conf
e aggiungere alla fine le seguenti righe:

Codice: [Seleziona]
interface eth0
static ip_address=192.168.AA.XX #l’indirizzo scelto per il raspberry
static routers=192.168.AA.YY
static domain_name_servers=192.168.AA.YY

e poi con Ctrl+X chiudete e salvate il file. Per essere sicuri che ora le impostazioni di rete siano corrette riavviate network-manager con i seguenti comandi:

Codice: [Seleziona]
sudo /etc/init.d/networking stop
sudo /etc/init.d/networking start

e provate a fare il ping ad un sito:

Codice: [Seleziona]
ping www.google.it
dopo aver ricevuto un esito positivo potete spegnere il nostro raspberry con il seguente comando:

Codice: [Seleziona]
sudo shutdown –h now
Potete staccare tutti I cavi e posizionare il raspberry nella sede definitiva, collegando il solo cavo ethernet e l’alimentazione.
Ora è tutto pronto per prendere possesso del raspberry via ssh.
« Ultima modifica: Gennaio 28, 2016, 08:35:39 am da 3vixan »
Connesso

3vixan

  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +2/-0
  • Offline Offline
  • Post: 126
    • Mostra profilo
INSTALLAZIONE E SETUP NGINX
« Risposta #2 il: Novembre 13, 2014, 04:41:30 pm »

Accedere tramite ssh al nostro raspberry:

Codice: [Seleziona]
ssh [email protected]
Aggiornare i repository  di raspbian:

Codice: [Seleziona]
sudo apt-get update
Creare il gruppo www-data (in teoria dovrebbe già esserci, ma per sicurezza…)

Codice: [Seleziona]
groupadd www-data
usermod -a -G www-data www-data

installare nginx e php

Codice: [Seleziona]
sudo apt-get install -y nginx php5-fpm php5-curl
modificare le impostazioni del server

Codice: [Seleziona]
sudo nano /etc/nginx/sites-available/default
nel seguente modo:

Codice: [Seleziona]
# gojack
server {
listen 80;
server_name dominio.proprio.it;#inserire il dominio del proprio server
root /var/www;
index index.php index.html;
location / {
try_files $uri $uri/ index.php;
autoindex on;
}

# enable php
location ~ ^(?<script_name>.+?\.php)(?<path_info>/.*)?$ {
try_files $script_name = 404;
include fastcgi.conf;
fastcgi_param PATH_INFO $path_info;
fastcgi_pass 127.0.0.1:9000;
fastcgi_read_timeout 900s; # 15 minutes
}
}


modificare le impostazioni di php

Codice: [Seleziona]
sudo nano /etc/php5/fpm/pool.d/www.conf
modificando la riga:
Codice: [Seleziona]
listen = /var/run/php5-fpm.sock
in:
Codice: [Seleziona]
listen = 127.0.0.1:9000
Creare la cartella per gojack e aggiungiamo un file di prova

Codice: [Seleziona]
sudo mkdir –p /var/www/gojack
sudo nano /var/www/gojack/test.php

inseriamo il seguente testo e salviamo con Ctrl+X

Codice: [Seleziona]
<?php
phpinfo
();
?>

aggiungere l’utente alla cartella

Codice: [Seleziona]
chown –R www-data:www-data /var/www
a questo punto possiamo far leggere le nuove impostazioni a nginx e php

Codice: [Seleziona]
sudo /etc/init.d/php5-fpm restart
sudo /etc/init.d/nginx restart

e verificare dal browser del proprio computer se il tutto funziona andando all’indirizzo:
http://192.168.AA.XX/gojack/test.php

Se tutto è ok possiamo dire che nginx e php funzionano!
« Ultima modifica: Gennaio 28, 2016, 09:27:52 am da 3vixan »
Connesso

3vixan

  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +2/-0
  • Offline Offline
  • Post: 126
    • Mostra profilo
INSTALLAZIONE GOJACK
« Risposta #3 il: Novembre 13, 2014, 04:48:06 pm »

Scaricate e decomprimete gojack e gojackweb nel vostro pc (oppure fate una copia dei file presenti nel vostro attuale server personale).

Tramite terminale linux (per ambienti windows c’è PSCP - PuTTY Secure Copy client) trasferite i file decompressi sul raspberry:

Codice: [Seleziona]
scp –r /cartella/file/gojack [email protected]:/home/pi
collegarsi al raspberry tramite ssh:

Codice: [Seleziona]
ssh [email protected]
e spostare I file nella cartella /var/www/gojack

Codice: [Seleziona]
sudo mv –r /home/pi/gojack/* /var/www/gojack
Per sicurezza ridate:

Codice: [Seleziona]
chown –R www-data:www-data /var/www
ed ecco fatto! Avrete il vostro server personale su raspberry!
« Ultima modifica: Gennaio 28, 2016, 09:34:52 am da 3vixan »
Connesso

3vixan

  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +2/-0
  • Offline Offline
  • Post: 126
    • Mostra profilo
ALTRI UTILIZZI RASPBERRY
« Risposta #4 il: Novembre 13, 2014, 04:49:34 pm »

WIP
« Ultima modifica: Novembre 13, 2014, 04:55:08 pm da 3vixan »
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1865
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:GUIDA: server raspberry
« Risposta #5 il: Novembre 14, 2014, 10:49:32 am »

Wow... grazie mille per il contributo. :) Ho marchiato il topic come importante. :)
Connesso
 

Contatta Daniele8787 l'autore di GoJack


Se vuoi ringraziare me (Daniele8787) e ciopper90, per il lavoro svolto fin'ora,
puoi prendere in considerazione una libera donazione. Grazie mille.