GoJack - SMS gratis

  • Agosto 23, 2017, 12:43:38 am
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

Autore Topic: Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.  (Letto 17529 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1861
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« il: Aprile 25, 2013, 02:29:26 am »

Nel far passare un cavo telefonico nell'impianto della mia abitazione, mi sono trovato di fronte a un attrito pazzesco, e alla fine si è incastrato, e non va ne avanti ne indietro. E' uscito dall'altra parte, tirando la sonda a fatica, ma non sono riuscito a far passare tutti i metri di filo che ho. Potrei tagliare l'eccedenza dall'altra parte, per aggirare il problema, ma se un giorno vorrò tirare via quel cavo, non si potrà. Tirando forte si è anche spezzato, ma per fortuna nella parte esterna al corrugato.

In genere come si procede? Ho letto di lubrificanti appositi durante la fase di INSERIMENTO, ma che poi si seccano, e quindi se dopo anni si vuole INVECE SFILARE il filo? Se ci sono anche solo 2 curve accentuate, fanno un attrito che blocca completamente il cavo, anche in assenza di particolari impedimenti nel tragitto. L'unica possibilità sarebbe di pompare lubrificante all'interno del tubo e riempirlo tutto di olio. Ma è un tubo orizzontale, quindi uscirebbe fuori. E poi i lubrificanti, non possono creare corti circuiti? Oggi ho passato tutto il pomeriggio a bestemmiare.
Connesso

ciopper90

  • Sviluppatore GoJack Android
  • Leggenda
  • *****
  • Karma: +39/-0
  • Offline Offline
  • Post: 615
    • Mostra profilo
Re:Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« Risposta #1 il: Aprile 25, 2013, 09:51:22 am »

domanda...togliendo i connettori ci passerebbe senza problemi??oppure si e bloccato quando non aveva connettori??
Connesso

antonino.spampinato

  • User quarto livello
  • ****
  • Karma: +18/-1
  • Offline Offline
  • Post: 468
    • Mostra profilo
Re:Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« Risposta #2 il: Aprile 25, 2013, 02:35:11 pm »

In due parole:)..se un giorno dovrai toglierlo, dovrai rimettere il tubo di rivestimento, (stavolta più grande del suo reale utilizzo) e non fargli fare curve accentuate se possibile.
Purtroppo l'impianto elettrico/telefonico sono pensati per rimanere x sempre. (non per la sostituzione).. l'unico modo di sostituire o eliminare quel impianto,è ristrutturare casa.
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1861
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« Risposta #3 il: Aprile 25, 2013, 03:40:01 pm »

I connettori li ho tolti ovviamente, tagliando il filo, poi li ricollego alla fine, ci mancherebbe. Già non passa il filo, figurati se lascio i connettori. :) E poi io parlavo di rimuovere in futuro il cavo, non il tubo corrugato. Oppure intendi che non si può?

E pompando lubrificante all'interno del tubo? Se ci si riuscisse, andrebbe liscio come l'olio..il problema è riuscirci. Non c'è modo di lubrificare un cavo, già inserito nel tubo?
Connesso

elfo opaco

  • Coder
  • User secondo livello
  • *****
  • Karma: +5/-0
  • Offline Offline
  • Post: 71
    • Mostra profilo
Re:Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« Risposta #4 il: Aprile 25, 2013, 04:29:03 pm »

In genere come si procede?

Si lubrifica il cavo per agevolare l'inserimento.
Esistono vari prodotti ma se la tubazione non e' umida puoi usare del semplice borotalco.

Immagino che in quel tubo passino vari cavi quindi se vorrai toglierlo ti converra' individuare quali cavi fanno la stessa tratta e toglierli tutti assieme; poi potrai ripristinare l'impianto reinserendo dei cavi nuovi (o gli stessi se non sono danneggiati) avendo cura di lubrificarli
Connesso

antonino.spampinato

  • User quarto livello
  • ****
  • Karma: +18/-1
  • Offline Offline
  • Post: 468
    • Mostra profilo
Re:Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« Risposta #5 il: Aprile 25, 2013, 04:44:15 pm »

Esatto, non puoi togliere solo il filo ostruito da curve del rivestimento (senza lubrificante).. visto che lo inserisci con fatica anche con lubrificante (forza bruta).
Se esiste un modo per tenerli lubrificati, non saprei.
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1861
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« Risposta #6 il: Aprile 25, 2013, 08:29:26 pm »

Vabè, alla fine ho tagliato l'eccedenza. E ho proseguito da li in poi. Ho notato comunque che se si fa in due, e uno spinge e l'altro tira, il filo passa abbastanza facilmente. Quindi il problema sono proprio le curve in prossimità delle cassette. L'attrito di una curva si può contrastare tirando..ma se ci sono 2 curve, l'attrito si somma, e diventa cosi forte che per contrastarlo occorre una forza tale che la tensione del filo supera il limite di rottura. Mentre se dall'altro lato, uno spinge, "stacca" il filo dalla parete interna CURVA del tubo corrugato, e quindi elimina l'attrito almeno da una curva, e dall'altra parte si riesce a tirare. :)
« Ultima modifica: Aprile 25, 2013, 08:30:59 pm da Daniele8787 »
Connesso

antonino.spampinato

  • User quarto livello
  • ****
  • Karma: +18/-1
  • Offline Offline
  • Post: 468
    • Mostra profilo
Re:Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« Risposta #7 il: Aprile 25, 2013, 11:07:14 pm »

DANIELE, dipende da quante è dove sono posizionate queste curve da circa 95 a 135 gradi.
Se hai due curve di 100 gradi all'estremità si può riuscire.
Se ne hai 3, si deve individuare la prima curva di ostruzione (il rumore che fa la sonda, sul rivestimento).. poi togli l'eccedente dalla parete (l'intonaco, calcestruzzo e altro ecc..) sino quando puoi spingere/tirare "leggermente" il tubo del rivestimento.
Uno spinge la sonda, l'altro spinge/tira il tubo.. dovrebbe passare il filo.
Purtroppo, questo metodo si deve utilizzare come ultima chance.. prima di smantellare l'intero appartamento.
Ovviamente si deve ripristinare la parete è ridipingere.
« Ultima modifica: Aprile 25, 2013, 11:23:20 pm da antonino.spampinato »
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1861
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Passaggio di corrente tra i differenti 4 fili del cavo telefonico (intatto)
« Risposta #8 il: Aprile 25, 2013, 11:39:33 pm »

Vabè, alla fine per adesso ho risolto.

Però nel verificare l'integrità del cavo con un tester, viste le forti manovre, ho notato che collegando un elettrodo del tester a un filo e l'altro ad uno dei restanti 3 del cavo telefonico, il tester misura un certo passaggio di corrente (resistenza che varia). Allora ho pensato che il cavo all'interno fosse sfilacciato e quindi i differenti fili si toccassero. Poi l'ho provato su un cavo sano, e fa la stessa cosa. La resistenza non è zero (come invece è sempre nel caso si faccia la stessa verifica tra estremi di fili dello stesso colore), ma è variabile, molto lontana da zero.

Ho pensato che magari in cavi molto lunghi e molto vicini tra di loro, si ha un minimo passaggio di corrente, magari sotto forma di campo elettromagnetico.

E' plausibile? Altrimenti devo pensare che tutti i cavi siano rotti. Eppure per adesso utilizzandoli sia per il telefono, sia per l'adsl, funzionano.  ???

EDIT: ho capito..siccome univo gli elettrodi ai fili con le dita, un elettrodo e un filo con una mano, e l'altro elettrodo e l'altro capo del filo con l'altra mano, l'elettricità passava nel mio corpo e c'era questo minimo passaggio di corrente. Ho provato ora solo con gli elettrodi del tester, e il risultato è simile anche se un po più alto. ;D come ho fatto a non capirlo subito...
« Ultima modifica: Aprile 26, 2013, 12:03:38 am da Daniele8787 »
Connesso

ciopper90

  • Sviluppatore GoJack Android
  • Leggenda
  • *****
  • Karma: +39/-0
  • Offline Offline
  • Post: 615
    • Mostra profilo
Re:Filo incastrato in tubo corrugato dell'impianto elettrico.
« Risposta #9 il: Aprile 26, 2013, 08:57:11 am »

ps....c'e una legge chiamata legge di ampere che fa quello che dici te :D
la definizione dovrebbe esserci su wikipedia comunque :D
Connesso
 

Contatta Daniele8787 l'autore di GoJack


Se vuoi ringraziare me (Daniele8787) e ciopper90, per il lavoro svolto fin'ora,
puoi prendere in considerazione una libera donazione. Grazie mille.