GoJack - SMS gratis

  • Ottobre 20, 2020, 05:46:46 am
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

Autore Topic: [Approfondimento] Radiazioni Telefoniche  (Letto 1649 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Giulio

  • User secondo livello
  • **
  • Karma: +4/-0
  • Offline Offline
  • Post: 67
    • Mostra profilo
[Approfondimento] Radiazioni Telefoniche
« il: Febbraio 11, 2013, 03:15:08 pm »

Ho visto la puntata delle "Iene" come il blogger di questo link:

http://www.giornalettismo.com/archives/748403/il-cellulare-fa-male/

poco segnale
(perché ricevete poco segnale dal ripetitore [distanza o oggetti bloccanti {come la macchina}] "ci sente poco")

il cellulare "urla"
(si fa carico lui di creare il collegamento con il ripetitore [dovrebbe accadere l'opposto], quindi emette maggiori radiazioni e quindi consuma maggiore energia)

=>

l'utente si becca un tumore al cervello
.

Badate bene quando dico "[dovrebbe accadere l'opposto]" intendo che è il ripetitore che deve funzionare a tutta forza.
Penserete: "ma così tutti si pigliano le radiazioni del ripetitore" il punto è la "vicinanza emettitore radiazioni e l'uomo",quindi il telefonino attaccato alla testa fa peggio di un ripetitore a distanza. (lasciamo perdere le polemiche di dove spesso decidono di piazzare i ripetitori...)

E mi è solbazzato in mente la solita storia del...H3G consuma maggiormente la batteria, ci ho pensato perché spesso H3G non prende o se siamo fortunati appoggia su Tim, quindi con H3G (io credo,non ho test scientifici) siamo davvero a rischio salute [se chiamiamo molto spesso] visto che abbiamo maggiori % di usare il telefonino con una qualità di segnale bassa e telefonino che "urla".

Mi pongo sti "problemi" perché sono utente h3g, ma il problema radiazioni è generale per tutti gli operatori telefonici.
Connesso

Wifi Alice 50-100 metri con UsbKey + Potenziamento

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1876
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:[Approfondimento] Radiazioni Telefoniche
« Risposta #1 il: Febbraio 11, 2013, 04:32:50 pm »

Si il problema delle radiazioni è davvero sottovalutato e sono d'accordo con te. E dici anche bene sul fatto che la variabile più importante di tutte è la distanza, poichè l'energia assorbita è inversamente proporzionale al quadrato della distanza.

Però sul fatto che la potenza del segnale prodotto dal cellulare aumenta se il ripetitore è lontano è verissimo purtroppo. Sia il ripetitore sia il cellulare sono entrambi trasmettitori e riceventi, e se sono lontani per forza di cose bisogna aumentare la potenza. Credo che la potenza dei ripetitori sia fissa e preimpostata, e comunque non basta che il ripetitore aumenti la sua potenza, perchè anche il cellulare è una antenna trasmittente e quindi se il ripetitore non riceve il segnale (e il telefono lo intuisce, calcolando la distanza, perchè a sua volta il segnale del ripetitore è debole, e quindi se ne deduce che la distanza è elevata) il telefono deve aumenta la potenza.

Io non tengo mai il cellulare acceso in tasca. Lo spengo sempre. E a casa idem, e se prorpio devo lasciarlo acceso, lo ripongo lontano da me. Sarebbe ovviamente utile telefonare con l'auricolare.
Inoltre presumo che la modalità GSM avendo una frequenza più bassa (fino a 900 mhz), sia meno dannosa per la salute rispetto alla modalità UMTS (che raggiunge i 3000 mhz).
Connesso

BlackPanther

  • User secondo livello
  • **
  • Karma: +1/-0
  • Offline Offline
  • Post: 79
    • Mostra profilo
Re:[Approfondimento] Radiazioni Telefoniche
« Risposta #2 il: Febbraio 11, 2013, 10:54:22 pm »

Io uso proprio poco il cellulare, a volte me lo dimentico a casa... ma quando mi capita di ricevere telefonate puntualmente mi dimentico di prendere le precauzioni :P

lo tengo acceso però, alla fine se non ti becchi quelle del tuo, ti becchi quelle di tua sorella o del passeggero che hai alle costole in bus nell'ora di punta.. :P
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1876
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:[Approfondimento] Radiazioni Telefoniche
« Risposta #3 il: Febbraio 11, 2013, 11:18:14 pm »

E' vero, ci ho sempre pensato anch'io..però il passeggero del bus sta a un metro da te, mentre il tuo cellulare ce l'hai in tasca o comunque a pochi centimetri. E siccome la distanza conta al quadrato, direi che è una cosa rilevante.
Connesso

rondey

  • Collaboratore GoJack WEB
  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +9/-1
  • Offline Offline
  • Post: 232
    • Mostra profilo
Re:[Approfondimento] Radiazioni Telefoniche
« Risposta #4 il: Febbraio 12, 2013, 08:11:00 pm »

E io che deve pensare che il sabato giro con due telefoni?  :o
Connesso
 

Contatta Daniele8787 l'autore di GoJack


Se vuoi ringraziare me (Daniele8787) e ciopper90, per il lavoro svolto fin'ora,
puoi prendere in considerazione una libera donazione. Grazie mille.