GoJack - SMS gratis

  • Ottobre 19, 2017, 08:07:34 pm
  • Benvenuto, Visitatore
Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

Sondaggio

Ti senti (scegli l'opzione che preferisci):

Di centro
Di sinistra
Di destra
Di sopra
Di sotto
La verità non è mai da una parte sola.
La democrazia va riformata. Il sistema democratico va cambiato. Anche unendo il diritto di voto, al dovere di essere informati (esame ogni 5 anni, per avere la tessera elettorale)
La democrazia è il sistema migliore in assoluto, e non è da mettere in discussione neppure minimamente.
Non mi sento molto bene. Vado in bagno.. un attimo...

Autore Topic: La folla sceglie sempre Barabba  (Letto 293871 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1864
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
La folla sceglie sempre Barabba
« il: Gennaio 11, 2013, 01:02:45 am »

"I nemici della Costituzione sono l’indifferenza alla politica che è amore per la vita, e il non voto. Non ti tirare fuori, se ti tiri fuori è terribile, dai il potere alla folla che sceglie sempre Barabba.”
(R. Benigni)

Qualcuno me la spiega? Sono il solo a notare una forte contraddizione? Sbaglio o lui sta parlando alla folla? Si rivolge al cittadino generico X, facente parte della folla, e gli dice che la folla sceglie sempre il male. Sembrerebbe che stia condannando la democrazia e invece non è questo il suo pensiero, visto che si attiene sempre al politically correct.

Se la folla sceglie sempre barabba, come dice lo stesso Benigni, allora la democrazia è un male. Ma lo sta dicendo lui. :D

Perchè mai il cittadino generico X a cui si rivolge dovrebbe essere migliore della folla e non scegliere barabba? Da dove viene? Dalla luna? Non appartiene lui stesso alla folla, per definizione?
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2013, 01:07:53 am da Daniele8787 »
Connesso

antonino.spampinato

  • User quarto livello
  • ****
  • Karma: +18/-1
  • Offline Offline
  • Post: 468
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #1 il: Gennaio 11, 2013, 01:57:27 am »

boh, io l'interpreto così; "Benigni" si rivolge a chi ascolta, facendo fare un esame di coscienza all'ascoltatore..
se tu non voti, gli altri voteranno il male (tu devi scegliere il tuo bene votando).
bah, ma può essere che sia strano io! :)
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2013, 02:08:07 am da antonino.spampinato »
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1864
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #2 il: Gennaio 11, 2013, 02:43:33 am »

No figurati... sono io che francamente non l'ho capita. E' proprio questo il punto, chi lo dice che l'ascoltatore a cui si rivolge sia migliore degli "altri"? E se magari non votando facesse invece un favore alla nazione, eliminando un voto per un idiota? Bah...

E poi uno che è favorevole alla democrazia dovrebbe dire che la maggioranza ha SEMPRE ragione e voterà per la persona migliore, più intelligente e preparata, oltre che saggia, quindi l'esatto OPPOSTO di barabba. Non credi? Quindi bisogna avere fiducia negli altri, perchè gli altri, intesi come maggioranza, hanno SEMPRE ragione. Per me è una contraddizione pura e semplice. :) come si fa ad essere sostenitori della democrazia, e poi dire che la gente sceglie SEMPRE barabba?

Ma sono curioso di sapere cosa ne pensate voi.
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2013, 02:51:53 am da Daniele8787 »
Connesso

Azzuiuiuuu

  • Visitatore
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #3 il: Gennaio 11, 2013, 08:48:05 am »

Per tanti è una novità non per me: la democrazia è una gran Presa per il Cul, soprattutto quella che si è vista finora dalla sua nascita... un modo per dare ai nostri cari politici libero sfogo alla passione per questo loro grande hobby verso i cittadini... :o
Connesso

littleqwerty

  • Global Moderator
  • Leggenda
  • *****
  • Karma: +12/-0
  • Offline Offline
  • Post: 665
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #4 il: Gennaio 11, 2013, 09:00:07 am »

potrebbe essere la contrapposizione tra comportamento singolo e comportamento collettivo?
Connesso
Un grazie a Daniele, per gojack, e per non averci ancora mandati a imbottigliar nebbia
--
Quando segnalate un problema, ricordate:
* di indicare l'hosting
* di indicare la versione gojack/gojackweb.
* di indicare dove (android 2, symbian, java)

Più indicazioni date, prima si risolve ^____^

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1864
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #5 il: Gennaio 11, 2013, 01:34:30 pm »

potrebbe essere la contrapposizione tra comportamento singolo e comportamento collettivo?
E il comportamento collettivo non è la risultante di tanti comportamenti singoli? Il mare non è fatto di gocce? E' come dire a una goccia di acqua dolce: buttati in mare, perchè è SEMPRE salato, SEMPRE. E poi dire "viva l'acqua dolce, l'acqua del mondo è dolce". Non si contraddice?
Connesso

rondey

  • Collaboratore GoJack WEB
  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +9/-1
  • Offline Offline
  • Post: 232
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #6 il: Gennaio 11, 2013, 01:38:06 pm »

Io lo interpreto così: supponiamo per assurdo che tutti i cittadini onesti smettano di votare e che ci vadano solo tutti i mafiosi/delinquenti. Il fatto che 100 decidano per 1000 (che fanno pur sempre parte del popolo) non significano che faranno del bene. Spero di essere stato chiaro.
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1864
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #7 il: Gennaio 11, 2013, 02:13:33 pm »

Si, il problema è che benigni dice "la folla" e non "la mafia" ..e quindi secondo te intendeva per folla, la parte più orribile della popolazione? Non è propriamente il significato di folla... :D non credi?

PS: io ho capito quel che voleva dire benigni, ma se davvero crede nella gente, nel "popolo" e nella democrazia, non avrebbe MAI dovuto dire quelle parole.
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2013, 02:20:41 pm da Daniele8787 »
Connesso

rondey

  • Collaboratore GoJack WEB
  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +9/-1
  • Offline Offline
  • Post: 232
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #8 il: Gennaio 11, 2013, 02:21:27 pm »

E perchè la mafia non può far parte di una folla?  ;)
Comunque più che mafia intendo in generale tutti quelli che sono disonesti/delinquenti in generale.

P.S.: aggiungerei alla folla anche gli imbecilli che vanno dietro a tutto quello che gli viene suggerito di fare. Anche perchè ricordo che c'era un film su Gesù e poco prima che Ponzio Pilato fece la domanda su chi salvare, uno in mezzo alla folla ha suggerito tutti di dire di salvare Barabba.
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2013, 02:26:20 pm da rondey »
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1864
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #9 il: Gennaio 11, 2013, 02:25:29 pm »

Si, PUO far parte, come anche l'ascoltatore in quel momento di benigni POTEVA essere un mafioso/disonesto. Cioè la folla non è la mafia, la folla è la gente, è il popolo stesso. E se si crede nella democrazia, non bisogna avere paura del voto degli altri e pensare che voteranno barabba, ma bisogna dire "la folla sceglierà bene sempre e comunque". Cioè, davvero, sto dicendo cose insensate?  :-[
Connesso

rondey

  • Collaboratore GoJack WEB
  • User terzo livello
  • ***
  • Karma: +9/-1
  • Offline Offline
  • Post: 232
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #10 il: Gennaio 11, 2013, 02:27:38 pm »

Leggi la modifica che ho fatto poco fa  ;D
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1864
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #11 il: Gennaio 11, 2013, 02:41:19 pm »

Ok letto, li puoi chiamare ingenui, ignoranti che si fanno condizionare dal corrotto che "suggerisce".. ma non cambia il significato e il succo di quel che hai detto.. quindi vale ancora la mia risposta.. e cioè che non si possono attribuire queste caratteristiche negative alla "folla" e poi essere sostenitore della democrazia. La folla non ha nessunissimo significato negativo, perchè significa solo "grande moltitudine di gente".

Ok io capisco che benigni voleva fare un invito alla partecipazione democratica, cosa bellissima e nobile. E quindi voleva dire "devi psicologicamente convincerti di una esagerazione, e cioè che solo tu voterai bene, e che gli altri voteranno male, e quindi devi andare a votare e dire la tua, perchè la politica riguarda anche te, e se non ti interessa, significa che non ti interessa niente di te stesso, della tua famiglia, e di NIENTE.". (lo dico sempre anch'io per convincere i disinteressati, è una cosa ovvia)

Quindi voleva essere un'esagerazione? Il problema è che lui ha ripetuto con enfasi "la folla sceglie SEMPRE barabba,SEMPREEE, MA PROPRIO SEMPREEEE".  :o

Esprimeva convinzione, non uno che sta esagerando dicendo una cosa non vera e che non pensa.

La traduzione più logica secondo me è questa: "Tutti noi facciamo parte della folla. Quindi se noi scegliamo barabba, allora la democrazia è una cosa negativa.".
« Ultima modifica: Gennaio 11, 2013, 02:44:20 pm da Daniele8787 »
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1864
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #12 il: Gennaio 11, 2013, 03:18:09 pm »

Vi invito a leggere quest'articolo:

http://www.lastampa.it/2011/11/03/cultura/opinioni/buongiorno/la-megliocrazia-vAQHnVASoKneVUfhbziySP/pagina.html

quando parla di Monti, considerate che l'articolo è del novembre 2011, nel periodo di grandi aspettative, quindi prendetelo più col significato metaforico...e considerate invece il vero significato dell'articolo. ;)
Connesso

antonino.spampinato

  • User quarto livello
  • ****
  • Karma: +18/-1
  • Offline Offline
  • Post: 468
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #13 il: Gennaio 11, 2013, 03:25:28 pm »

io la vedrei in generale.
Poichè la razza umana è imperfetta, e non sempre si può distinguere il bene dal male, noi chi siamo per dare giudizi, se prima non giudichiamo noi stessi?
l'uomo o donna che sia, ha bisogno di seguire delle regole in questa civiltà :( .
Il voto è un diritto e un dovere, tutti devono avere la possibilità di farlo ,anche chi per es. vota per simpatia o perché gli hanno detto di farlo (è il singolo individuo che ha il libero arbitrio.. bene/male, lo faccio/non lo faccio).

Concludendo, "Benigni" spinge chi non è sicuro di votare con una parabola azzeccata, che sottolineo non si contraddice ma tenta di far riflettere (bene/male) che il voto è giusto solo se lo dai pure tu.. poiché la razza umana è imperfetta.
Connesso

Daniele8787

  • Sviluppatore GoJack
  • Administrator
  • Senior
  • *****
  • Karma: +95/-0
  • Offline Offline
  • Post: 1864
  • L'unica vera libertà, corrisponde al non aver bisogno di NULLA.
    • Mostra profilo
Re:La folla sceglie sempre Barabba
« Risposta #14 il: Gennaio 11, 2013, 05:19:01 pm »

Hai letto l'articolo? :)

Vi invito a rifletterci un po di più. In realtà è chiaro cosa intendeva benigni, e ci arrivo. :) Il problema è che se uno crede nella democrazia, ovvero potere del POPOLO, deve, e ripeto DEVE pensare che il popolo scelga sempre ciò che è giusto. Quindi MAI barabba. L'esatto contrario di ciò che dice benigni. Ho l'impressione che non vogliate seguire la logica solo perchè pensate "uno come benigni non è possibile che si sbagli". Ma vi assicuro che non esiste ragionamento più sbagliato dell'idealizzare qualcuno, chiunque sia.

Se si ha cosi paura di ciò che sceglierà la folla, ovvero il popolo, allora si è anti-democratici.
Se io credo nel popolo, e nella sua intelligenza, non ne ho paura. -_- E' una banalità, non credete?
Connesso
Pagine: [1] 2 3 ... 6   Vai su
 

Contatta Daniele8787 l'autore di GoJack


Se vuoi ringraziare me (Daniele8787) e ciopper90, per il lavoro svolto fin'ora,
puoi prendere in considerazione una libera donazione. Grazie mille.